Covid-19: nuova ordinanza del Ministero della Salute

...

06/07/2020

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.165 del 2 luglio 2020, l'ordinanza del 30 giugno del Ministero della Salute "Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19".

Le limitazioni di cui all'art.6, comma 2, del DPCM 11 giugno 2020 sono prorogate fino al 14 luglio 2020. 

In sintesi:

  1. si mantiene in vigore l’isolamento fiduciario e la sorveglianza sanitaria per tutti i cittadini provenienti dai Paesi extra Schengen. La misura si applica anche ai cittadini dei 14 Paesi individuati dall’Ue nella “lista verde”, da e per i quali ci si può muovere liberamente dal 1° luglio;
  2. si aggiunge anche la comprovata ragione di studio ai motivi che consentono l’ingresso nel territorio nazionale;
  3. le altre motivazioni per l’arrivo in Italia sono le comprovate esigenze lavorative, i motivi di salute e l’assoluta urgenza.

In allegato:

MINISTERO DELLA SALUTE
ORDINANZA 30 giugno 2020 
"Ulteriori misure  urgenti  in  materia  di  contenimento  e  gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19". (GU n.165 del 2-7-2020)