Comunicato del 12 settembre 2020 ore 20:50

Si informa la cittadinanza che ATS ha comunicato al sottoscritto che questa settimana ci sono stati 6 nuovi casi di concittadini Covid-19 positivi a Rudiano.

Dall’inizio della pandemia ad oggi, salgono, dunque, a 42 i rudianesi colpiti dal virus.

Visto il periodo estremamente delicato che,
peraltro, coincide con la piena ripresa delle attività lavorative e scolastiche, invito tutti i cittadini al massimo rispetto delle norme igienico-sanitarie e di comportamento.

Circa la ripresa delle attività scolastiche, invito le famiglie di bambini/ragazzi al rispetto di alcune regole di buon senso che, se prima potevano essere tollerate ora non possono più esserlo:
1) evitate di mandare i figli a scuola/asilo se affetti da sintomi similinfluenzali;
2) evitate di formare assembramenti fuori dalle scuole al momento della consegna/ritiro dei figli e non stazionate nelle adiacenze degli ingressi scolastici, sgombrando il prima possibile dette aree e mantenendo sempre le distanze di sicurezza;
3) rispettate rigidamente gli orari di ingresso e i vari accessi stabiliti dalle rispettive scuole;
4) vogliate indossare la mascherina viste le difficoltà di rispettare costantemente il distanziamento sociale;
5) evitate, nel limite del possibile, di portare a scuola i figli accompagnandoli con stuolo di parenti, per non sovraffollare ulteriormente le zone limitrofe agli accessi scolastici che saranno già gremiti;
6) porre la massima attenzione alla modifica alla viabilità su via Verdi in occasione dell’entrata/uscita della primaria, allorché sarà vietato il parcheggio in prossimità del punto acqua durante gli orari di ingresso/uscita, per garantire la fluidità degli ingressi ed consentire il rispetto della distanza interpersonale di 1 mt evitando l’ammassamento.

Invito tutti coloro che abbiano disponibilità di tempo a mettersi al servizio della cittadinanza, atteso che vi è la necessità di individuare volontari da collocare a presidio degli ingressi scolastici negli orari di entrata/uscita. Più volontari vengono reperiti, meno sarà l’impegno a carico di ognuno.
Ringrazio sin d’ora chi ha già dato la propria disponibilità e chi vorrà darla nei prossimi giorni, nonché per la sensibilità dimostrata in questo delicato momento.

Ringrazio la Scuola dell’Infanzia e l’Istituto Compresivo per gli sforzi fatti nell’adozione e predisposizioni di misure e protocolli per garantire l’inizio della ripresa delle attività didattiche a tutela dei ragazzi e delle famiglie.

Il Sindaco
Alfredo Bonetti