Aggiornamento del 07.05.2020 ore 20:00

Cari Rudianesi,

la situazione nel nostro Comune é ancora stabile. Il numero dei decessi per Covid-19 è fermo a 4, mentre quello dei casi positivi é fermo a 31.

Siamo in piena fase 2, dobbiamo ripartire pian piano e con le dovute precauzioni.
Dopo che abbiamo passato mesi chiusi in casa, con il clima mite e le prime aperture di aziende ed attività commerciali, comprendo che stare in casa sia una vera forzatura. Noi continueremo a monitorare il territorio, ma voi cercate di uscire il meno possibile ed evitate di formare assembramenti.
Non accanitevi contro coloro che escono e sono in circolazione a piedi o in bici, siate tolleranti, specialmente se le persone in circolazione indossano la mascherina e tengono le distanze dagli altri.

Ricordiamo che la mascherina é obbligatoria per la propria salute e per quella altrui.
Oggi ne sono arrivate altre 1.850 da parte i Regione Lombardia: chi ne avesse necessità può rivolgersi al COC Comunale e concordare tempi e modalità di ritiro.

A proposito di tutela della salute, in questa fase transitoria anche gli Uffici Comunali si stanno attrezzando per la riapertura al pubblico: in mattinata sono stati installati pannelli separatori in vetro per proteggere il personale dipendente e gli utenti.
Nella giornata di lunedì 11 maggio, una ditta specializzata effettuerà la sanificazione degli Uffici del Palazzo Comunale e dei locali della Biblioteca.

Oggi, la ditta Inox Donzelli, che ringrazio, ha donato all’Amministrazione Comunale alcuni saturimetri.

Mauro Provezza, invece, ha donato come in altre occasioni generi alimentari che verranno consegnati ai cittadini in difficoltà. Grazie!

#iorestoacasa
Il Sindaco
Alfredo Bonetti